Settore:
Settore 5 - Lavori Pubblici e Urbanistica

Indirizzo:
Via Cesare Battisti, n.4

PEC:
urbanistica@pec.comune.latiano.br.it

Telefono:
08317217244 - 2


Descrizione:
SEGNALAZIONE CERTIFICATA AGIBILITA'

Indicazioni:
Nessuna indicazione per questo procedimento

Riferimento normativo:
art. 24 del d.P.R. n. 380/2001 e s.m.i.

Note:
Art. 24 (L) - Agibilità (articolo così sostituito dall'art. 3 del d.lgs. n. 222 del 2016) 1. La sussistenza delle condizioni di sicurezza, igiene, salubrità, risparmio energetico degli edifici e degli impianti negli stessi installati, valutate secondo quanto dispone la normativa vigente, nonchè la conformità dell'opera al progetto presentato e la sua agibilità sono attestati mediante segnalazione certificata. 2. Ai fini dell'agibilità, entro quindici giorni dall'ultimazione dei lavori di finitura dell'intervento, il soggetto titolare del permesso di costruire, o il soggetto che ha presentato la segnalazione certificata di inizio di attività o i loro successori o aventi causa, presenta allo sportello unico per l'edilizia la segnalazione certificata, per i seguenti interventi: a) nuove costruzioni; b) ricostruzioni o sopraelevazioni, totali o parziali; c) interventi sugli edifici esistenti che possano influire sulle condizioni di cui al comma 1.

Termine (gg):
30


Responsabile procedimento


Nominativo:
Madaghiele Salvatore

Email:
urbanistica@pec.comune.latiano.br.it

PEC:
urbanistica@pec.comune.latiano.br.it

Telefono:
08317217202


Responsabile in caso di inerzia


Nominativo:
Flore Carmela

Email:
segretario@pec.comune.latiano.br.it

PEC:
segretario@pec.comune.latiano.br.it

Telefono:
08317217202


Obbligatorio
Firma digitale
Nome Descrizione Modello editabile
Tariffe contributo di costruzione art. 16 DPR 380/2001
Diritti di Segreteria Diritti di Segreteria
attestato di prestazione energetica attestato qualificazione energetica AQE
Attestazione direttore lavori SCIA Agibilita Attestazione direttore lavori SCIA Agibilita
autorizzazione allacciamento alla rete fognaria autorizzazione allacciamento alla rete fognaria comunale
certificato di collaudo statico delle opere in c certificato di collaudo statico delle opere in conglomerato cementizio, normale o precompresso, ed a struttura metallica, di cui all’art. 67 del D.P.R. n. 380/2001, munito dell’attestazione di avvenuto deposito;
copia autentica della dichiarazione presentata p copia autentica della dichiarazione presentata per l’iscrizione dell’immobile al catasto, restituita dagli uffici catastali con l’attestazione dell’avvenuta presentazione, planimetria catastale delle varie unità immobiliari;
Dichiarazione conferimento incarico
Dichiarazione attestazione pagamento professionista
dichiarazione di avvenuta denuncia di locali ed dichiarazione di avvenuta denuncia di locali ed aree soggette alla tassa smaltimento rifiuti solidi urbani interni
dichiarazione di conformità delle opere realizza dichiarazione di conformità delle opere realizzate alla normativa vigente in materia di accessibilità e superamento delle barriere architettoniche di cui all'articolo 77, nonché all'articolo 82;
dichiarazioni di conformità degli impianti (art. dichiarazioni di conformità degli impianti (art. 7 comma 1 D.M. 37/08) completi di tutti gli allegati e copia del certificato di iscrizione al Registro Imprese della C.C.I.A.A.; se l’intervento edilizio non ha comportato modifica degli impianti, pr
in assenza di progetto, allegare dichiarazione i in assenza di progetto, allegare dichiarazione in originale del Direttore dei Lavori con la quale si asserisca che gli impianti non rientrano tra quelli aventi le caratteristiche per le quali sia necessario il deposito del relativo progetto
Modello domanda Modello domanda
Procura Speciale -
relazione tecnica di asseverazione agibilità att relazione tecnica di asseverazione agibilità attestata dal direttore dei lavori o, qualora non nominato, di un professionista abilitato
Soggetti coinvolti SCIA Agibilita Soggetti coinvolti SCIA Agibilita
Altro 1 Altro 1
Altro 10 Altro 10
Altro 11 Altro 11
Altro 12 Altro 12
Altro 13 Altro 13
Altro 14 Altro 14
Altro 15 Altro 15
Altro 16 Altro 16
Altro 17 Altro 17
Altro 18 Altro 18
Altro 19 Altro 19
Altro 2 Altro 2
Altro 20 Altro 20
Altro 3 Altro 3
Altro 4 Altro 4
Altro 5 Altro 5
Altro 6 Altro 6
Altro 7 Altro 7
Altro 8 Altro 8
Altro 9 Altro 9
attestazione versamento sanzione di €.______ nel attestazione versamento sanzione di €.______ nel caso in cui la domanda sia presentata dopo i 121 giorni dallo scadere del termine di cui all'art.25 comma 1 del D.P.R. 380/2001
attestazione versamento sanzione di €.______ nel attestazione versamento sanzione di €.______ nel caso in cui la domanda sia presentata tra i 61 giorni e i 120 giorni dallo scadere del termine di cui all'art.25 comma 1 del D.P.R. 380/2001
attestazione versamento sanzione di €.______ nel attestazione versamento sanzione di €.______ nel caso in cui la domanda sia presentata nei successivi 60 giorni dallo scadere del termine di cui all'art.25 comma 1 del D.P.R. 380/2001
autorizzazione allo scarico autorizzazione allo scarico
autorizzazione dell’Ente preposto all’emissione autorizzazione dell’Ente preposto all’emissione di inquinanti in atmosfera ai sensi del D. Lgs. N. 152/2006 e s.m.i. (parte V)
copia del certificato di prevenzione incendi, ov copia del certificato di prevenzione incendi, ovvero allegare copia della SCIA inviata al Comando Provinciale Vigili del Fuoco, ove previsto
dichiarazione - ai sensi dell’art. 3 comma 5°, d dichiarazione - ai sensi dell’art. 3 comma 5°, del DPR 12.01.1998 n° 37 - di dare inizio all’esercizio dell’attività in attesa del sopralluogo da parte del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, con copia dell’avvenuta presentazione della dichia
dichiarazione di conformità o collaudo di ascens dichiarazione di conformità o collaudo di ascensori o montacarichi, ove previsto
Quadro riepilogativo documenti SCIA Agibilità Quadro riepilogativo documenti SCIA Agibilità

Nel rispetto delle prescrizioni fornite dal Garante della Privacy con proprio parere n. 282 del 7 luglio 2011, si precisa che tutti gli indirizzi email sopra elencati devono essere utilizzati al solo fine di inviare, alle caselle di posta elettronica istituzionali del personale o degli uffici, messaggi per finalità esclusive alle funzioni istituzionali dell’ente. Il suddetto elenco, inoltre, deve essere sottratto all’indicizzazione da parte di motori di ricerca generalisti e la sua divulgazione e pubblicazione deve essere accompagnata da un avviso su tali limitazioni d’uso.